Grand Hotel Ferrari: gente che va, gente che viene. Ciao Romolo.