Mi avevano scambiato per un meccanico, e io ne ero orgoglioso.