Le tecnologie più evolute aiutano l’apprendimento. Noi videoregistriamo ogni istante del corso dal 1989 e abbiamo costruito così un archivio filmati unico nel suo genere.

Grazie alla VideoTelemetria® presente su ogni nostra autovettura l’allievo registra in Full HD ogni istante di guida sulla SD Card fornitagli a inizio corso. Potrà rivedere tutte le riprese insieme all’istruttore, sia in pista sia nel Centro di Guida Sicura, e anche al ralenti: perché in pochi secondi si decide l’esito di una manovra di emergenza e solo l’attenta visione del proprio comportamento gli permette di superare l’istinto e arrivare al pieno controllo delle manovre di guida.

Insieme alla immagini della VideoTelemetria®, l’allievo potrà verificare anche accelerazione, intensità di frenata, forze G longitudinali e trasversali, velocità istantanea, marcia inserita e giri motore.

La guida è una attività gestita dalla visione: distanze, velocità, punti di visione in curva, controllo di altri veicoli sulla strada: l’Eye Tracking ci permette di verificare l’uso degli occhi e la visione, sui quali l’istruttore deve spesso intervenire.
L’EyeTracking è in grado di leggere i movimenti oculari, di indicare i tempi delle «fissazioni» e la durata dello sguardo su un determinato focus.

Questa tecnologia viene applicata in due diverse modalità:

1) Alla guida di un veicolo per analizzare, dopo ogni uscita in strada, il comportamento del guidatore;

2) Via video tramite monitor curved e sistema surround per una reale immersione nell’esperienza.
E’ lo strumento ideale per la valutare le capacità di individuare i rischi potenziali durante la guida. Non un simulatore ma uno strumento utilizzabile presso l’azienda per valutare le attitudini nella guida preventiva e implementare le capacità visive.

Con l’EyeTracking su video l’allievo guarda una registrazione di guida stradale e viene monitorato l’uso dello sguardo nel traffico con avvisi sonori per indirizzare l’attenzione e registrare il focus visivo del “guidatore”.
E’ fondamentale per la guida difensiva perché fornisce il tracciato di come si muovono gli occhi nel traffico e verifica se il guidatore individua in tempo potenziali pericoli.

Nel Centro di Guida Sicura abbiamo rinnovato le nostre isole di lavoro con nuove strutture dotate di monitor touchscreen 42” che permettono di rendere multimediale ogni momento dell’apprendimento.

Grazie all’utilizzo della tecnologia QR Code, l’allievo durante il corso può visionare i dettagli di ogni esercizio che sta svolgendo, con immagini dal drone o con un briefing di Siegfried Stohr.

TELEMETRIA

QR CODE

EYE TRACKING