La guida è una attività altamente tecnica la cui difficoltà principale è sempre relativa alla velocità, sia per le difficoltà oggettive che l’alta velocità comporta, che per il livello di stress emozionale che mobilita.

Questo corso si svolge sulla pista più veloce e permette di lavorare sulla capacità di valutare correttamente velocità, adattare le tecniche di guida alle difficoltà delle curve veloci come Ascari, Lesmo, Parabolica.

Una grande difficoltà consiste inoltre nel, valutare i punti di staccata data l’elevata velocità di arrivo (oltre 250 Km/h sul rettilineo principale).

Sono frenate che sbilanciano l’assetto dell’auto e richiedono grande abilità tecnica nel successivo inserimento in curva.

Inoltre le tre chicane coi loro repentini cambi di direzione, permettono di perfezionare la guida nei doppi transitori e ottenere elevate velocità in uscita di curva.

Guidare a Monza è entrare nel tempio della velocità.

Scopri come puoi proseguire la tua esperienza di guida con i corsi BMW Driving Experience

La guida è una attività altamente tecnica la cui difficoltà principale è sempre relativa alla velocità, sia per le difficoltà oggettive che l’alta velocità comporta, che per il livello di stress emozionale che mobilita. Questo corso si svolge sulla pista più veloce e permette di lavorare sulla capacità di valutare correttamente velocità, adattare le tecniche di guida alle difficoltà delle curve veloci come Ascari, Lesmo, Parabolica. Una grande difficoltà consiste inoltre nel, valutare i punti di staccata data l’elevata velocità di arrivo (oltre 250 Km/h sul rettilineo principale). Sono frenate che sbilanciano l’assetto dell’auto e richiedono grande abilità tecnica nel successivo inserimento in curva. Inoltre le tre chicane coi loro repentini cambi di direzione, permettono di perfezionare la guida nei doppi transitori e ottenere elevate velocità in uscita di curva. Guidare a Monza è entrare nel tempio della velocità.

  • TEORIA interattiva e multimediale specifica per il circuito di Monza.
  • PISTA INTERNAZIONALE. 1a serie: diagnosi guida. 2 giri. Si verifica il livello di guida con riferimento alle tecniche: è anche un “warm up” per l’allievo.
  • GIRO DELL’ISTRUTTORE. 1 giro.
  • PISTA INTERNAZIONALE. 2a serie: 3 giri. Prima serie impegnativa, si prendono i primi riferimenti sulla traiettorie, in particolare sulle staccate che sono molto critiche. Si memorizzano le difficoltà della pista.
  • PISTA INTERNAZIONALE. 3a serie: 4 giri.
  • PISTA INTERNAZIONALE. 4a serie: 5 giri. Memorizzata la pista aumentano le velocità: è il bello di Monza.
  • PISTA INTERNAZIONALE. 5a serie: 5 giri. Si perfezionano anche le curve più impegnative come le “Lesmo”, Ascari e Parabolica: uscendo più veloci si confrontano le velocità raggiunte sul rettilineo successivo.

Totale percorrenza in Pista Internazionale: 20* giri.

* Il 50% dei giri di pista sarà svolto su vetture “M”.

Se desideri avere più informazioni su questo corso, scrivici e ti risponderemo quanto prima.

    RICHIEDI INFORMAZIONI

    *Campi obbligatori