Training Sicurezza Stradale


La sicurezza stradale è il risultato della corretta interazione fra uomo, veicolo e ambiente. Questo corso affronta i problemi della guida dal punto di vista psicologico e percettivo. Grande spazio viene dedicato alla viabilità e alla segnaletica che rappresenta la comunicazione verso l’automobilista. Infine si esamina la sicurezza del veicolo partendo dai pneumatici, le dinamiche dell’auto, i sistemi di sicurezza passiva e attiva.

Programma didattico*.

L’ESPERIENZA DELLA GUIDAREPILOTARE.
L’inizio della attività di guida sicura nel 1982. Didattica. 170.000 guidatori. L’introduzione della Videotelemetria e sviluppo del concetto di errore anni ’90. Abitudini errate al volante. Definizione di sicurezza al volante. Atteggiamenti, comportamenti, conoscenze, tecnica di guida.

COME SI IMPARA A GUIDARE.
Osservazione. La bicicletta e gli automatismi. Gli organi di senso e la percezione del moto. Gli automatismi. Vedere e guardare. Visibilità. Uso degli occhi. Deficit visivi. Acuità visiva, Estensione del campo visivo, discriminazione cromatica, sensibilità al contrasto, ammiccamento. Attenzione e disturbi dell'attenzione (cellulare). Attenzione visiva e tempi di distrazione dello sguardo. Vissuto dell’automobile ed emozioni al volante. Quando gli altri a bordo influenzano la nostra guida.

LA VELOCITA’.
Vissuto, percezione, qualità e quantità della velocità. Differenza di velocità. Assuefazione alla velocità. Veloce-mente. Aspetti emotivi connessi alla velocità: ebbrezza e ansia.

LA STRADA.
La segnaletica come comunicazione. I flussi: scorrevolezza e velocità. Le barriere come sicurezza e come pericolo. Importanza della segnaletica orizzontale. La segnaletica come pericolo (cartelli, rotonde, bump). Segnaletica carente, non visibile, ridondante, caotica. Le rotonde e i bump.

LE REGOLE DELLA CIRCOLAZIONE.
Repressione e condivisione. Profilo del trasgressore abituale: differenti ragioni del comportamento trasgressivo. Segnaletica "come se"... e rischi connessi. Scarsa valutazione dei problemi della visibilità notturna. Importanza della comunicazione sul percorso per prevenire manovre pericolose.

L’AMBIENTE.
Le condizioni meteo: pericoli della pioggia, nebbia, neve, ghiaccio. La guida notturna.

GLI INCIDENTI.
Principali tipologie. Statistiche. I sinistri stradali fra più veicoli. Le perdite di stabilità da errore di guida. Rapporto incidenti segnaletica. Predisposizione all'incidente: situazioni che aumentano i fattori di rischio.

CONTATTO VEICOLO-STRADA: IL PNEUMATICO.
L’aderenza. Aderenza longitudinale e laterale. Tecnologia Run flat. Caratteristiche del pneumatico. La deriva. Pressione e consumo. Pressione e impronta a terra. Comportamento in curva. Pneumatici invernali e catene: comportamento su strada. Normativa e labelling.

L’AUTOMOBILE.
L’ergonomia. Comfort come sicurezza. I sistemi di sicurezza passiva. I sistemi di sicurezza attiva. Le famiglie dei sistemi di sicurezza. L'elettronica per la sicurezza. Dinamiche del veicolo. Maneggevolezza e stabilità. Bilanciamento. Frenatura.

GUIDA PREVENTIVA o DIFENSIVA.
Prevenzione, diagnosi precoce, terapia. La guida difensiva positiva. Quando il pericolo viene da noi.

GUIDA IN EMERGENZA.
Dalle reazioni istintive a quelle corrette. L'importanza degli automatismi. Le principali situazioni di rischio e relativi interventi di guida. Errori di guida, ostacoli improvvisi, tecniche di arresto del veicolo.

LA GUIDA ECO.
Come risparmiare carburante: accorgimenti per l'auto e per la guida.

LA SALUTE AL VOLANTE.
Postura, stanchezza, alimentazione, alcol, droghe, farmaci.

FUTURO DELL’AUTOMOBILE.
Scatola nera, guida automatica.

* Gli argomenti elencati vengono affrontati secondo le richieste del gruppo che orienterà gli interventi del formatore.

Luogo: Autodromo di Misano A. (RN). Aula multimediale GuidarePilotare.
Durata: 1 giorno. Ore 09.00 – 13.00 - 14.00 – 18.00. (orari indicativi).
Gruppo: 12 allievi.
Teoria: Interattiva e multimediale con 5 diversi programmi.
Istruttori: 1 Trainer.

GuidarePilotare si riserva di apportare modifiche al programma senza preavviso, garantendo parità di contenuto formativo.






 

Richiesta Informazioni     Telefona 0541.612540

 

 

 

Le nostre attività

Prezzi e promozioni Calendario clienti